AstraZeneca: il Veneto sospende somministrazione agli under 60

Adjust Comment Print

Lo ha annunciato il presidente della Regione, Luca Zaia, all'indomani della decisione di Ema di non bloccare il siero anti-Covid anglo-svedese e a seguito della raccomandazione giunta con la circolare del Ministero della Salute. Io in Veneto ho deciso di non fare vaccini AstraZeneca sotto i 60 anni in via precauzionale.

Su richiesta di Zaia, inoltre, i richiami per chi ha fatto la prima dose con AstraZeneca saranno ancora con AstraZeneca, a prescindere dall'età. "Noi comunque l'abbiamo fatto, visto che la nostra decisione si basa sulla pur semplice raccomandazione a utilizzare AstraZeneca sopra i 60 anni". È già somministrato in Ungheria, in Slovacchia (che però ha ricevuto dosi diverse - secondo il quotidiano "Denik N" - da quelle usate per valutarne l'efficacia in uno studio pubblicato dalla rivista "Lancet") e a San Marino. Nelle ultime 24 ore sono stati somministrati 34.681 vaccini.

Sulla gestione di questa vicenda Zaia è stato critico verso l'agenzia europea del farmaco: "abbiamo capito - ha detto - che l'Ema quando c'è brutto tempo evita di uscire di casa".

Supermercati chiusi nei giorni di Pasqua e Pasquetta
L'accesso alle seconde case per i non residenti è vietato in Valle d'Aosta , Alto Adige , Trentino, Toscana , Sardegna . Come ormai è risaputo, sarà una Pasqua blindata e con molti limiti per gli spostamenti e la socialità.

La strategia della campagna vaccinale del Veneto, comunque, non cambia, continuando a puntare sul completamento della somministrazione a over 80 (la copertura è ora al 77%), superfragili e disabili.

140 mila le dosi in Veneto (tra Moderna ed Astrazeneca), 125mila dosi di Pfizer previste sono arrivate martedì mattina "Abbiamo ancora 400mila fragili da vaccinare, ma dovremmo riuscire a farlo in fretta". Nella prima ondata era di 6 a 1, a di 8 a 1, adesso di 5,5 a 1.

Questi i dati di oggi, giovedì 8 aprile 2021, sull'emergenza Coronavirus nella Regione Veneto: 4.674.877 tamponi molecolari, 3.978.986 test rapidi, 44.878 tamponi nelle ultime 24 ore, 1.241 positivi intercettati nelle ultime 24 ore, 392.294 positivi intercettati in Veneto dall'inizio dell'emergenza sanitaria, 34.139 positivi in questo momento, 2.268 ricoverati totali per Covid (30 in meno di ieri) di cui 321 terapie intensive Covid (2 in meno di ieri) e 1.947 ricoverati in area non critica (28 in meno di ieri), 266 pazienti non Covid in terapia intensiva, 10.861 morti in totale (24 morti in più di ieri) e 18.696 pazienti dimessi dagli ospedali.

Comments