Figliuolo "Dopo gli over 65 vaccini a tutte le classi d’età"

Adjust Comment Print

Giornata sostanzialmente tranquilla anche all'hub di Caselle, e nel nuovo centro vaccinale di Humanitas Gradenigo, da martedì scorso allestito al Basic Village di corso Regio Parco.

"Dopo gli over 65 vaccineremo i più giovani in vacanza e nelle scuole": lo annuncia il commissario straordinario all'emergenza Covid, il generale Figliuolo, in un'intervista a Repubblica.

"Quando avremo messo in sicurezza gli over 65 potremo aprire a tutte le classi di età", ha aggiunto.

"Dobbiamo premere sulle classi over 60 - per le quali la media di somministrazioni è ancora bassa - e il piano va seguito in maniera ordinata e coerente". E di questo passo i più giovani - già penalizzati dalla logica del pass vaccinale - rischiano di dover aspettare il prossimo autunno, soprattutto in quelle regioni in cui la campagna procede più lentamente.

Vaccini in Italia: ieri record di somministrazioni [NUMERI]
Per aderire occorrono codice fiscale, tessera sanitaria e recapito telefonico per eventuali comunicazioni da parte dell'ASL. I cittadini con 69 anni avranno a disposizione anche i giorni della settimana successiva per recarsi negli hub.

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato le nuove ordinanze che andranno in vigore da domani, lunedì 3 maggio.

"Concentriamoci sul 90% delle dosi messe a disposizione, non c'è una solo dose che viene sprecata", ha detto il capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio, anch'egli intervenuto durante l'inaugurazione. Tenendo in considerazione che dal momento dell'adesione alla somministrazione della prima dose, trascorrerebbero 2/3 settimane.

In ogni caso, è stato quasi raggiunto l'obiettivo di 500 mila vaccinazioni al giorno entro il 29 aprile, che Figliuolo si era prefissato.

In fondo alla classifica per dosi somministrate su quelle consegnate ci sono Sardegna, Basilicata, Sicilia e Calabria.

Comments