Covid, i contagi in Sicilia: 443 nuovi positivi, 10 morti

Adjust Comment Print

Continua a diminuire anche la pressione sul sistema sanitario: i posti letto occupati nei reparti Covid ordinari sono scesi di 635 unità, per un totale di 10.383 ricoverati.

In Italia sono 5.741 i positivi al test del coronavirus nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 5.506). Ieri erano stati 5.506. Sono invece 164 le vittime in un giorno, mentre ieri erano state 149.

Purtroppo, si registrano 6 nuovi decessi: 1 a Piacenza (una donna di 93 anni); 1 nella provincia di Modena (un uomo di 74 anni); 2 in provincia di Bologna (entrambi uomini, di 82 e 94 anni); 1 nel ferrarese (un uomo di 87 anni); 1 nel riminese (un uomo di 81 anni).

Questo porta il totale delle persone attualmente positive a 15.013.

Giovani, ambiente e ceto medio. Ecco la riforma del fisco di Letta
Nel suo libro Letta scrive che non c'è ressa tra i politici per diventare inquilino di Viale Trastevere, ma lui afferma: "Certo, mi piacerebbe".

Sul territorio, dei 56.332 casi positivi complessivamente accertati, 14.710 (+14) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.580 (+8) nel Sud Sardegna, 5.130 (+19) a Oristano, 10.814 a Nuoro, 17.084 (+7) a Sassari.

Dall'inizio della pandemia, sono 221.811 le persone contagiate nell'Isola. Tra i nuovi positivi c'è l'assessore regionale al Lavoro Antonio Scavone, che ha contratto il virus, come confermato da due tamponi molecolari, nonostante abbia fatto il vaccino a dicembre scorso; è asintomatico. Negli ospedali i ricoverati sono 808, 32 in meno rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 104, 3 in meno rispetto a ieri.

In totale i casi dall'inizio dell'epidemia sono 4.178.261, i morti 124.810.

Sui 163 asintomatici, 127 sono stati individuati grazie all'attività di contact tracing, 21 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 2 con gli screening sierologici, 1 tramite i test pre-ricovero.

Comments