Precipita la funivia Stresa-Mottarone, sale a 8 il bilancio delle vittime

Adjust Comment Print

Due bambini feriti in modo grave sono stati trasportati a Torino in codice rosso con l'eliambulanza.

Si aggrava il bilancio delle vittime dell'incidente sul Mottarone, nella zona intorno a Stresa, nel Verbano, dove si è staccata la cabina della funivia.

Sul posto sono impegnati carabinieri e tecnici del soccorso alpino, oltre a due eliambulanze. L'incidente sarebbe avvenuto nella parte più alta del percorso di 20 minuti che parte dal Lago Maggiore per raggiungere un'altezza di 1.491 metri. Compie un tragitto di 20 minuti dal lago al Mottarone, e ogni 20 minuti parte una nuova corsa. Due elicotteri del 118 con personale del Soccorso alpino sono al lavoro, dalle basi di Borgo Sesia e Varallo. L'impianto collega il Piazzale Lido di Stresa alla vetta della montagna che divide il Lago Maggiore da quello di Orta. L'impianto era stato riaperto il 24 aprile, al termine del secondo lockdown ed era stato sottoposto a lavori di ristrutturazione nel 2016.

Il cedimento della fune si è verificato a 300 metri dalla vetta della montagna dove si trova la stazione di arrivo.

Tensioni tra Marocco e Ceuta: respingimenti "express" dopo l'assalto all'spagnola
Emblematica è la foto del neonato salvato in acqua da un membro della Guardia Civil , visto che sarebbero oltre 1.500 i minori giunti a Ceuta .

La cabina è crollata in un tratto boscoso e impervio, dove le operazioni di soccorso non sono facili. Sarebbero 11 in totale le persone coinvolte.

A quanto apprende l'Adnkronos, la cabina della funivia sarebbe caduta in mezzo a un bosco. L'impianto è stato inaugurato il 1°agosto 1970; nel 2002 la prima revisione straordinaria, tra il 2014 e il 2016 i nuovi interventi di ammodernamento.

Un incidente è avvenuto questa mattina lungo la linea della funivia Stresa-Alpino Mottarone, da poco rimessa in funzione: è in corso l'intervento delle squadre di soccorso. Nella circostanza - si legge sul Corriere della Sera - era stata eseguita anche una magnetoscopia sulle funi, una sorta di esame ai "raggi x" per verificarne la tenuta.

Comments