Carla Fracci è morta, non aveva detto niente a nessuno

Adjust Comment Print

Da quanto si apprende, la signora della danza italiana sta male da qualche giorno ma lei stessa, e il suo staff, intendono mantenere uno stretto riserbo sulle reali condizioni di salute. Soltanto due mesi fa ha fatto la sua ultima apparizione in teatro, alla Scala di Milano dove ha tenuto un masterclass su Giselle.

La regina della danza italiana, nata nel 1936 a Milano, nel capoluogo lombardo ha costruito la parte centrale della sua carriera studiando nella scuola di ballo della Scala, di cui poi è diventata étoile.

Sarebbe in gravi condizioni Carla Fracci, la star della danza mondiale che per tanti anni ha incantato con la sua eleganza e la sua umiltà che l'hanno sempre contraddistinta.

Denise Pipitone in Ecuador: la foto della ragazza
Ai due sarebbero state infatti inviate numerose foto della ragazza sudamericana della quale però si conosce davvero poco. Questo è importante dirlo: "saranno tutelati, l'importante è che loro si aprano".

Alla fine degli anni '80 dirige il corpo di ballo del Teatro San Carlo di Napoli assieme a Gheorghe Iancu e nel 1981 interpreta in tv il ruolo di Giuseppina Strepponi, la moglie di Giuseppe Verdi, nello sceneggiato Rai sulla vita del grande compositore di Busseto. Nel 1994 diviene membro dell'Accademia di Belle Arti di Brera.

Dal novembre del 2000 al luglio del 2010 dirige il corpo di ballo del Teatro dell'Opera di Roma, attività alla quale affianca la riproposta di balletti perduti e nuove creazioni sotto la direzione di Beppe Menegatti. Nel 2004 viene nominata Ambasciatrice di buona volontà della Fao.

Comments