Vaccini per tutti dal 10 giugno: addio alle fasce d’età

Adjust Comment Print

Certo, ci sono ancora però dei nodi da sciogliere e delle categorie che vanno protette e intercettate al più presto.

Dal 10 giugno tutti potranno prenotarsi per la vaccinazione contro Covid-19, senza nessuna restrizione relativa alle fasce d'età.

Il generale Figliuolo accelera sulle vaccinazioni anti-Covid. Si vuole dare così un'ulteriore accelerazione alla campagna vaccinale in vista dell'estate. Un'operazione messa in campo anche come prospettiva per il futuro, continuando ad investire nella medicina territoriale. Andiamo avanti con la tabella di marcia prefissata per le classi di età fino ai 40anni, semplificando anche le procedure con l'introduzione di queste novità, e cerchiamo di recuperare con tutti i mezzi possibili anche i cittadini che non si sono ancora fatti avanti per la somministrazione del vaccino.

Sale a 14 numero vittime per il crollo funivia, morto bimbo superstite
La funivia era stata riaperta solo lo scorso 24 aprile, dopo un importante intervento di manutenzione. Ai familiari delle vittime tra cui purtroppo diversi bambini porgo il profondo cordoglio dell'Europa.

Per la fine di giugno infatti i vaccini a disposizione saranno oltre 28 milioni.

"Maturati in sicurezza" è la campagna vaccinale per gli studenti che si apprestano a sostenere l'esame.

La scienziata ricorda "una recente ricerca spagnola" che "ha monitorato 670 volontari di età compresa tra i 18 e i 59 anni che avevano già ricevuto una prima dose di AstraZeneca (un vaccino a vettore virale) e che hanno avuto in seguito Pfizer (vaccino a Rna messaggero): gli effetti collaterali non sono stati diversi, in compenso sembra che il mix abbia aumentato e potenziato la risposta anticorpale".

Comments