Meteo, le previsioni in Campania di mercoledì 9 giugno

Adjust Comment Print

L'instabilità diminuirà gradualmente nella giornata di venerdì quando i temporali sulle Alpi saranno davvero isolati, mentre sugli Appennini continueranno a fiorire su molte zone.

Poco distanti dalle province più bollenti, troviamo l'Agrigentino e il Siracusano, con valori massimi fino a 29°C e minimi a 15°C, e il Nisseno e il Ragusano, con massimi a 28°C e minimi a 13°C.

Sabato 11. Anche in questa giornata è attesa della pioggia nelle ore pomeridiane, ma sempre di meno e solo nelle aree più interne: circa 7mm di acqua in tutto.

Il coprifuoco slitta a mezzanotte, altre quattro regioni bianche
Ma a quel punto le differenze con la zona gialla saranno minime: come detto, il coprifuoco sara' rimosso per tutti il 21 giugno . I nuovi contagi sono stati 2.557, con un tasso di positività all'1,1% e solo 200mila persone attualmente positive in Italia.

Bel tempo con cielo sereno o poco nuvoloso. Sul sito Istituzionale della Protezione Civile della Sicilia si evince un'allerta meteo gialla nella Sicilia orientale ed in particolare: si prevede il persistere di precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia nord-orientale.

Tempo Previsto: Cielo sereno o poco nuvoloso su tutta la Lombardia durante la prima parte della giornata, dal pomeriggio nuovi addensamenti cumuliformi sui rilievi i quali però daranno origine a rovesci e temporali isolati tra il tardo pomeriggio e la serata, in possibile sconfinamento alle aree pedemontane e di alta pianura adiacenti. Nel pomeriggio piogge lungo la fascia costiera e sub-costiera del Tirreno e sui rilievi tra Lazio e Abruzzo, variabilità asciutta altrove.

Al mattino cieli nuvolosi con piogge su Bassa Campania, Calabria e litorale settentrionale della Sicilia, variabilità asciutta altrove. Altri temporali scoppieranno sui settori appenninici centro-meridionali e localmente fin sulle coste tirreniche, rovesci intensi pure sulla Sardegna e sulla Sicilia sudorientali, sarà soleggiato sul resto d'Italia. Le temperature, stazionarie, saliranno invece da lunedì con la massima che arriverà a 30°C e la minima a 20°C, portando afa sul territorio ibleo.

Comments